Torta di mele nella pentola-fornetto

Torta di mele nella pentola-fornetto

By 21 novembre 2017

Questa è una semplice torta di mele, la mia ricetta classica di sempre, le mele tagliate a fette aromatizzate con un pizzico di cannella e il limoncello al posto del rum, ma la bellezza, anche estetica, di questa torta è data dal fatto che è alta e soffice, molto soffice, più di qualsiasi altra torta cotta nel forno tradizionale, gli impasti vengono spinti rapidamente verso l'alto dal calore sottostante e i lievitati triplicano il volume dell'impasto. La magia viene dalla cottura nella pentola fornetto, una semplice pentola di alluminio a forma di ciambella, con coperchio, che si usa sul fornello a gas. L'avevo acquistata da tempo e ogni tanto ho fatto qualche esperimento, anche con impasti lievitati, perché all'inizio bisogna capire bene il tipo di calore e la durata della cottura che è un po' più lunga del forno elettrico. Poi ho scoperto Giuliana che secondo me è la fata delle torte nel fornetto Versilia, le sue torte sono stupende, non a caso nei ricettari dei primi '900 viene descritto come "fornetto di campagna" o "fornetto delle fate"!!! Da lei trovate tutti i consigli per cuocere in questo modo. La pentola fornetto veniva utilizzata già alla fine dell'Ottocento, ma il Versilia in alluminio nasce negli anni Venti e sembra sia stato brevettato dalla ditta Oreste Pardini di Camaiore. Non era, e non è tuttora, un prodotto costoso e per questo motivo molte famiglie che non possedevano il forno elettrico, soprattutto in campagna, potevano averlo in casa. Io ho acquistato una pentola-fornetto non di marca a poco prezzo, ha un diametro di 24 centimetri, perfettamente funzionante.

  • Prep Time : 20 minutes
  • Cook Time : 1h 30 min
  • Yield : 8 persone

Ingredients

Instructions

Tagliate le mele a fette e ponetele in una ciotola con il limoncello e la cannella, mescolate e lasciatele riposare mentre preparate l'impasto. Imburrate e infarinate la pentola. Montate le uova con lo zucchero fino a farle diventare spumose. Unite l'olio vegetale, il latte, la farina e il lievito. Mescolate bene e versate il composto nella pentola, disponete le fettine di mela a raggiera. Coprite la pentola con il suo coperchio, posizionate lo spargifiamma in dotazione sul fornello più piccolo tenendo da subito la fiamma  al minimo. Lasciate cuocere per 1 ora e 30 minuti circa. Non aprite il coperchio prima di 40-50 minuti, controllate la cottura con un bastoncino di legno da spiedino o con uno spaghetto, inserendolo nei forellini del coperchio. Se la superficie fosse ancora molto chiara, richiudete e lasciate cuocere tranquillamente ancora qualche minuto. Quando la superficie è dorata la torta è cotta. Lasciatela raffreddare completamente prima di sformarla.

Print

Le ultime ricette