tarte 024_1

Crostata di mais bianco con roscani e pomodorini arrostiti

tarte 024_1
tarte 015

Crostata di mais bianco con roscani e pomodorini arrostiti

By 28 aprile 2016

Roscani e pomodorini arrostiti si incontrano in un ripieno di panna e uova, dentro ad un guscio di frolla delicata di mais bianco. Ho scoperto la farina di mais bianco durante il viaggio culinario messicano con l'Abbecedario, è una farina che viene usata per le tortillas ma ho scoperto, si presta a molte preparazioni, l'ho sperimentata in varie ricette e proprio durante la tappa messicana ne ho fatto dei piccoli pancakes salati.  Ho fatto una piccola variante alla ricetta della "pasta matta" sostituendo una parte della farina con mais bianco. In casa l'abbiamo sempre chiamata così, base indispensabile per tante torte salate, anche se contiene burro, non previsto invece dall'Artusi che dice "spegnete farina con acqua e sale in proporzione e formate un pane da potersi tirare a sfoglia col matterello". Il burro rende la pasta friabile al punto giusto, perfetta e in contrasto al ripieno cremoso.

  • Tempo di preparazione : 30 minuti
  • Tempo di cottura : 30 minuti
  • Quantità : 6 persone

Ingredienti

Istruzioni

Pulire e lessare i roscani. Tagliare i pomodorini a metà, sistemarli nella teglia, condirli con olio e sale e cuocerli in forno a 140° C per un'ora circa. Preparare la pasta matta impastando tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo e liscio. Sbattere le uova con la panna, unire i roscani lessati e il sale, mescolare bene delicatamente. Stendere la pasta in un  uno stampo imburrato, cuocere il fondo di pasta coprendola con carta forno e legumi secchi, per 10 minuti in forno a 180°C. Versare il composto di uova e panna nel guscio di pasta,  adagiare i pomodorini in superficie e cuocere per altri 20 minuti a 180°C.

Note: ho usato uno stampo da crostata con il fondo staccabile, la pasta è sufficiente per una misura rettangolare da 32 x 10 cm.

Print

Le ultime ricette