Flan de Legumbres – Ecuador

Soufflè di verdure

Ancora una tappa in giro per il mondo con l’Abbecedario Culinario Mondiale e siamo arrivati in Ecuador, ospitati dalla nostra ambasciatrice Alessandra del blog Ricette di cultura.  Alla lettera Q di Quito, la capitale di questo piccolo paese dell’America Latina scopriremo una nuova storia culinaria e ricette a cui ispirarci, magari reinventando alcuni nostri piatti.

Flan de Legumbres – Ecuador

By 22 settembre 2015

La cucina tradizionale dell'Ecuador è molto varia e cambia a seconda delle zone, anche per le diverse caratteristiche geologiche e climatiche. Ogni zona utilizza le proprie produzioni locali e dunque il paese è ricco di innumerevoli piatti regionali e nazionali. L’Ecuador è molto conosciuto per i suoi frutti esotici, pesce e frutti di mare e la grande quantità di frutta e verdura. I nativi del paese si riferiscono al cibo creolo quando parlano della loro cucina, essa viene anche chiamata Criolla e vi si trovano influenze spagnole, indiane, africane e cinesi. Consiste principalmente in zuppe e stufati, frittelle di grano, riso, uova e verdure, viene consumato anche molto pesce e carne di maiale e bovino.  Il riso è presente in tutte le zone e molto usato è anche il mais che viene consumato sia sotto forma di tortini che a pannocchie.

Il piatto che ho preparato è un soufflè di verdure miste dove ho scelto peperone verde, piselli, carote, fagiolini e mais ma in stagione la ricetta prevede anche il cavolfiore. Le verdure si cuociono separatamente per poi tagliarle a piccoli pezzi che arricchiscono il soufflè, un piatto quasi ^---^ vegetariano molto gustoso.

  • Prep Time : 25 minutes
  • Cook Time : 60 minutes
  • Yield : 6 persone

Ingredients

Instructions

Bollire tutte le verdure separatamente, raffreddare e tagliare a piccoli pezzi. Soffriggere la pancetta tagliata a strisce in una padella a fuoco moderato fino a farla diventare croccante, quindi  passare su carta assorbente. In una ciotola mettere la pancetta con la mollica di pane, il  latte, la salsa di pomodoro, il brodo di pollo, il burro fuso, il prezzemolo e sale e pepe a piacere. Mescolare con una spatola poi amalgamare le verdure miste al composto. Sbattere le uova con una frusta e unire al composto, versare tutto in una tortiera imburrata (capacità 1.5 litri). Collocare il piatto in una teglia da forno piena a metà di acqua calda e cuocere in forno preriscaldato a 175°C per 1 ora circa, o fino a quando un coltello inserito nel soufflé esce pulito.

(fonti -  https://busatogian.wordpress.com/2013/09/03/cucina-ecuadorena/
http://www.healthy-life.narod.ru/wor_ek61.htm)

Dal progetto di Trattoria Muvara per l'Abbecedario Culinario Mondiale

Print

6 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *