Bramborová polévka

…dalla Repubblica Ceca – Zuppa di patate

In viaggio attraverso la cucina tipica dei paesi della Comunità Europea, stiamo conoscendo la Repubblica Ceca.  I tre Paesi storici che da sempre creano questo paese – Boemia, Moravia e Slesia – sono da oltre un migliaio di anni l’incrocio tra le culture dell’Occidente e dell’Oriente.

La cucina Ceca, recentemente ha aderito ad uno stile di vita più sano ma le ricette tradizionali ceche sono ancora estremamente popolari e queste sono piuttosto ricche di calorie, grassi e zucchero, oltre al fatto che prediligono salse e condimenti particolari, seppure semplici. Il piatto principale è solitamente carne di maiale o manzo, accompagnata da patate bollite, riso, gnocchetti e una salsa, preceduto magari da una zuppa calda. Proprio in questo periodo, a casa mia, abbiamo deciso di limitare l’uso della carne ed è anche per questo che ho scelto di preparare una zuppa (polévka), quella che vi presento è una zuppa di patate caratteristica della Boemia (bramborová polévka o bramboracka).

Per tutelare i piatti tipici l’Ente Nazionale Ceco per il Turismo in collaborazione con le associazioni di categoria come albergatori, ristoratori, cuochi e pasticceri hanno creato un circuito culinario ceco i cui aderenti devono proporre almeno un piatti tipico del luogo.
La Repubblica Ceca come molti altri Paesi (ad eccezione dell’Italia) propone come primo piatto la “zuppa”. Tipica è la “zuppa di fagiano”, laddove la selvaggina è presente in abbondanza mentre in Boemia è rinomata la “zuppa con patate” in alternativa alla “zuppa ai funghi”. In alcune regioni della Repubblica Ceca la “zuppa di patate” viene presentata con una serie di ingredienti alternativi e speziata

Bramborová polévka

By 27 febbraio 2014

Dalla cucina tipica della Repubblica Ceca, ho scelto di preparare questa zuppa di patate, proposta come primo piatto. Si tratta di un piatto unico, molto sostanzioso, come vuole la tradizione culinaria ceca, perché la zuppa è arricchita dai funghi, dalla pancetta affumicata, dallo yogurt, dall’uovo e dal brodo di carne (che però io ho sostituito con brodo vegetale). Il risultato di questo mix di ingredienti è davvero sorprendente!

  • Prep Time : 15 minutes
  • Cook Time : 40 minutes
  • Yield : 4 persone

Ingredients

Instructions

Fare ammorbidire i funghi tenendoli in acqua per un’ora (io ho usato funghi freschi).
Pelare le patate e tagliarle a cubetti piccoli. Mondare la carota, il sedano e il porro (o cipolla) e tagliare tutto a pezzetti piccoli come per un minestrone. Tagliare la pancetta in cubetti. Portare ad ebollizione il brodo e versarvi le patate, i funghi rinvenuti e tritati, le verdure. Unire il cumino, la maggiorana e cuocere per 20 minuti. Sbucciare e affettare la cipolla, farla rosolare nel burro insieme alla pancetta, all’aglio tritato e alla farina,  versata a pioggia mescolando continuamente. Versare il roux ottenuto nella zuppa e incorporarlo mescolando. Aggiustare di sale e cuocere per altri dieci minuti.  Amalgamare lo yogurt con la panna e con il tuorlo d’uovo. Togliere la zuppa dal fuoco e incorporarvi il composto. Cospargere di prezzemolo tritato e servire.

La ricetta va ad Alessandra che ci ospita sul suo blog Ricette di Cultura, per il progetto dell'Abbecedario Culinario della Comunità Europea, ideato da Trattoria Muvara

fonti:http://www.fulltravel.it/Guide-Turistiche/Repubblica-Ceca-piatti-ricette-e-consigli-dalle-zuppe-ai-dessert/8-860-1.html
http://www.praga.be/cucina-ceca/
http://www.czechtourism.com/it/a/czech-republic/
http://www.ilgiornaledelcibo.it/ricette/ricetta-scheda.asp?id_ricetta=1532

Print

12 commenti
  1. Simon
    Simon says:

    Ciao! Insieme ai “semi di cumino”, dovreste usare i “semi di carvi”. Hanno i sapori completamente differenti. Cumino non si usa tradizionalmente nella cucina Ceca.

    Salve

    Rispondi

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *