Pani al cioccolato fondente di Philippe Conticini

Pains gourmands au chocolat

 

Pani al cioccolato fondente di Philippe Conticini

By 28 novembre 2017

Super cioccolatosi questi pani-brioche, cioccolato fondente fuso con il burro e pepite di cioccolato nell'impasto, dalla ricetta di Philippe Conticini, rinomato pasticciere francese. Nel 2009, il talentuoso chef di pasticceria apre a Parigi la Pâtisserie des Rêves insieme al suo amico Thierry Teyssier, la passione per la pasticceria li accomuna e intendono creare dolci gourmet rivisitando i classici della pasticceria francese. E' lui l'inventore della "verrine" il contenitore trasparente verticale e monoporzione in cui dispone i suoi dessert, alla base il sapore acido, in mezzo quello principale, sopra il sapore dolce, che sorprende e conquista. Non particolarmente dolci ovviamente questi pani quasi brioche, ma dal sapore caratteristico del cacao, molto intenso.

  • Prep Time : 3h 30 min
  • Cook Time : 40 minutes
  • Yield : 7 pani

Ingredients

Instructions

Fate fondere il burro e il cioccolato fondente a bagnomaria. Sciogliete il lievito e il latte in polvere con l'acqua appena tiepida nella ciotola dell'impastatrice, unite la faina, il cacao, la panna, lo zucchero e il fior di sale, impastate per 5 minuti a bassa velocità. Unite il composto di cioccolato e burro leggermente tiepido, in 3 volte. Impastate fino a che la pasta si stacca dalle pareti della ciotola, quindi aggiungete le pepite di cioccolato e incorporatele al composto. Tagliate in 6-7 pezzi e formate una palla con le mani, ponete i pani nella teglia, coprite e lasciate lievitare per 3 ore. Riscaldate il forno a 170°C. Quando i pani hanno raddoppiato il loro volume spennellate la superficie con l'uovo sbattuto e spolverate con lo zucchero di canna. Cuocete per 40 minuti.

Note: non ho messo il latte in polvere; la ricetta prevede di tagliare la pasta in 6 pezzi da 150 g l'uno, io ho fatto dei pani più piccoli.

Print

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *