Scones alla liquirizia e cioccolato

Scones alla liquirizia e cioccolato

By 4 dicembre 2017

La ricetta infallibile è quella che preferisco, dal libro "American bakery" di Laurel Evans, è con la panna fresca e sono friabilissimi e soffici. La versione di oggi è con la liquirizia e pepite di cioccolato fondente, abbinamento perfetto. Gli scones sono dei dolcetti davvero facili da fare, la riuscita è garantita e vanno bene per la colazione e per il tè. Hanno origine scozzese ma si preparano in tutti i paesi anglosassoni, in America è tradizione fare colazione con dolce e salato ma oggi nessuno ha più il tempo di infornare dolcetti prima di andare al lavoro, così queste preparazioni sono rimandate all'ora del brunch domenicale o in occasioni speciali. In Gran Bretagna si consumano all'ora del tè, che oggi ha il suo tempo tradizionale dalle 3 alle 5, vengono accompagnati con panna, marmellata o lemon curd. La mia versione si allontana dalla ricetta tradizionale con l'uvetta, diventa più golosa con il cioccolato fondente e più aromatica con la liquirizia.

  • Prep Time : 10 minutes
  • Cook Time : 15 minutes
  • Yield : 8

Instructions

Preriscaldate il forno a 200°C. In una ciotola setacciate la farina, il lievito, lo zucchero e il sale. Incorporatevi il burro, lavorandolo velocemente con la punta delle dita fino a ottenere un impasto di consistenza granulosa. Unite la panna, le pepite di cioccolato e la liquirizia, mescolate con una spatola per ottenere un impasto grossolano. Trasferite la pasta su un piano di lavoro infarinato e lavoratelo delicatamente, quanto basta per formare una palla (saranno necessari 10 secondi), se necessario infarinatevi leggermente le mani. Trasferite l'impasto sul piano di lavoro e schiacciatelo con le mani. Con un tagliapasta rotondo formate 8 focaccine, spennellatele con la panna e infornatele per 12-15 minuti, fino a quando saranno ben dorate. Sfornate e fate raffreddare su una gratella. Servite gli scones caldi o a temperatura ambiente.

Note: prima della cottura si possono spolverare con dello zucchero di canna o semolato.

Print
0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *