Torta alla farina di castagne e cioccolato di Philippe Conticini

 

Gâteau au chocolat et farine de châtaigne de Philippe Conticini

 

Torta alla farina di castagne e cioccolato di Philippe Conticini

By 22 febbraio 2018

Finalmente la ricetta perfetta con la farina di castagne che mi piace tanto, è la versione del pasticciere francese Philippe Conticini, fuori leggermente croccante e dentro soffice e leggermente umida, un equilibrio eccellente tra il cioccolato fondente e al latte e la farina di castagne. Cioccolato e farina di castagne si sposano alla perfezione e il cioccolato al latte regala la giusta dolcezza alla torta. Il tocco del pasticciere è spolverare la superficie della torta con un mix di biscotti speziati tritati, Conticini utilizza gli speculos, e della polvere di nocciole.

Con la farina di castagne si possono preparare molte ricette dolci, ma anche salate, inoltre ho scoperto che si può utilizzare per addensare zuppe o vellutate aggiungendo uno o due cucchiai. Questo tipo di farina tende a trattenere l'umidità degli ingredienti liquidi utilizzati nella preparazione dei dolci, in tal modo si ottengono torte più morbide.

  • Prep Time : 20 minutes
  • Cook Time : 45 minutes
  • Yield : 6 persone

Instructions

Preriscaldate il forno a 160°C. Fate sciogliere a bagnomaria i due tipi di cioccolato, unite il latte e mescolate. In una ciotola montate le uova con lo zucchero fino a ottenere un composto spumoso, unite lo yogurt, l'olio di semi, il cacao in povere e mescolate per amalgamare gli ingredienti. Aggiungete il cioccolato fuso raffreddato, quindi i due tipi di farina e il lievito in polvere, mescolate bene. Versate il composto nello stampo dal diametro di 20 cm e cuocete per 45 minuti circa, o in base al calore del vostro forno.

Note: ho dimezzato le dosi della ricetta originale; ho usato olio di semi di mais; ho convertito la quantità del vasetto di yogurt in grammi; ho diminuito la quantità di zucchero; non ho spolverato la superficie della torta con il mix di speculos tritati e polvere di nocciole.

Print

2 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *