La “vecchia” di mezza Quaresima

ovvero le paste dolci della Vecchia di mezza Quaresima

“Vecchia di mezza Quaresima” cookies

Scroll down for english version

Dopo le feste e i balli del periodo carnevalesco, con l’inizio della Quaresima si iniziava un lungo periodo di astinenza in attesa della Pasqua. Ma occasionalmente e in maniera silenziosa, si trasgrediva a questa imposizione e il mangiare di magro della Quaresima veniva sospeso temporaneamente e rallegrato con qualche frittella o dolce povero. In particolare si preparavano una sorta di biscotti, di dimensioni abbastanza grandi, fatti con un impasto povero dalla forma di vecchia, di sega o di scala. C’era l’antica usanza di rappresentare la Quaresima, lunga e brontolona nelle sue rigide prescrizioni, come una brutta vecchia e verso la metà del periodo quaresimale, nella piazza o sull’aia di qualche casa colonica, il fantoccio di una vecchia cenciosa, veniva simbolicamente tagliato in due con una sega che somigliava ad una scala. Questi dolcetti molto semplici dalle forme evocative, si preparavano quindi quasi di nascosto per alleviare l’imposizione e l’austerità del periodo di magro della Quaresima.

La “vecchia” di mezza Quaresima

By 17 marzo 2015

In questo periodo che precede la Pasqua è riaffiorato in me il ricordo della "vecchia" di mezza Quaresima ed è per questo che sono andata alla ricerca della ricetta di queste paste dolci tipiche del mio paese. Sono biscotti all'ammoniaca a forma di figura umana, ma anche di scala o sega da falegname, che probabilmente nessuno più fa in casa, ma vengono ancora venduti nei giorni di metà Quaresima nei forni del mio paese. La ricetta di questi biscotti è senza dubbio tra le più antiche, l'ammoniaca veniva acquistata nelle farmacie e usata come agente lievitante per i dolci. L'odore acre che emana durante la cottura a qualcuno può risultare sgradevole ma l'ammoniaca conferisce un sapore particolare soprattutto ai biscotti. Non ho trovato trascrizioni della ricetta ma fortunatamente l'amica Marisella mi è venuta in aiuto. L'impasto di base di queste paste è lo stesso di un'altra ricetta tipica e antica che le donne preparavano durante la trebbiatura, in dialetto "paste de o batte". La ricetta antica prevede l'uso dello strutto, poi versioni successive hanno visto usare l'olio e più recentemente il burro. Partendo dal mercoledì delle Ceneri, dopo 23 giorni, la sera del giovedì di mezza Quaresima, ci riunivamo a casa dei nostri cugini e prima di andare a dormire, bussava alla porta una vecchia signora con una lunga gonna scura e un grande scialle nero a coprirle il capo e il viso. Senza dire parola ci lasciava dei dolcetti ricoperti di confettini colorati, poi se ne andava di casa in casa.

  • Prep Time : 15 minutes
  • Cook Time : 30 minutes
  • Yield : 12 biscotti

Ingredients

Instructions

Mescolare bene la farina con l'ammoniaca. Preriscaldare il forno a 180°C. In una ciotola o nella planetaria, sbattere le uova con lo zucchero e lo strutto, unire il sale, il latte, la vaniglia e amalgamare. Aggiungere la farina mescolata all'ammoniaca. Impastare fino ad ottenere un composto elastico e liscio (deve essere simile alla frolla). Stendere la pasta sul piano infarinato allo spessore di 1/2 cm, dare la forma con un tagliapasta, spennellare con l'uovo sbattuto e decorare con confettini colorati. Cuocere per circa 25-30 minuti o fino a doratura.

"Vecchia di mezza Quaresima" cookies

Ingredients:
all-purpose flour - 500 g
whole eggs - 3
milk - 60 g about
caster sugar - 120 g
salt - 1 pinch
Ammonia - 1 sachet  20g
lard - 50 g (or butter)
vanillin - 1 sachet (or 1 tsp vanilla extract)
colored sprinkles - for decoration
whole eggs - 1 for brushing

Mix the flour with ammonia (rising agent). Preheat the oven to 180 ° C. In a bowl or in the food processor, beat eggs with sugar and lard (lard was used in the old recipe, you can use also butter), add salt, milk, vanilla and mix. Add the flour mixed with ammonia. Knead until smooth and elastic mixture (like shortbread). Roll out the dough on floured surface to 1/2 cm thickness,  shape with a cookie cutter, brush with beaten egg and decorate with colored sprinkles. Bake for about 25-30 minutes or until golden brown.

Print
6 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *