pane birra guinnes 005

Pane scuro irlandese di Jim

pane birra guinnes 010

pane birra guinnes 005

 

Pane scuro irlandese di Jim

By 15 febbraio 2017

Una delle varianti alla ricetta base del pane senza impasto che propone Jim Lahey nel suo libro è il pane alla birra. Benché abbia una predilizione per i pani italiani, agli inizi trascorse molto tempo in Toscana e a Roma per imparare l'arte della panificazione, da buon irlandese è attratto dal tradizionale "Soda bread".Ed è a questo pane che si è ispirato, sostituendo il bicarbonato con il lievito e caratterizzando il lato irlandese con la birra Guinnes. E' un pane particolare dal sapore pungente e dal colore ambrato dato dalla birra scura e dalla farina integrale. Il procedimento è lo stesso di quello della ricetta base.

  • Tempo di preparazione : 10 minuti
  • Tempo di cottura : 60 minuti
  • Quantità : 1 pagnotta

Istruzioni

pane birra guinnes 011

pane birra guinnes 007

 

 

Mescolate le farine, il sale, la crusca e il lievito in una ciotola dai bordi alti. Aggiungete la birra e il latticello e mescolate per 30 secondi con la mano o con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un impasto umido e appiccicoso. Coprite la ciotola e lasciate riposare a temperatura ambiente (22°C circa) per 12-18 ore finché la superficie è punteggiata di bollicine e l'impasto è più che raddoppiato di volume.

Quando la prima lievitazione è completa, cospargete il piano di lavoro con la crusca o altra farina. Rovesciate l'impasto sul piano, aiutandovi con un raschiapasta o una spatola. Ripiegate la parte esterna dell'impasto verso il centro, sempre con il raschiapasta e le mani infarinate. Modellate per dare una forma tonda.

Mettete la pasta in un canovaccio spolverato con abbondante crusca o farina, la parte con le pieghe deve stare sotto. Se l'impasto è appiccicoso spolveratelo con la farina. Avvolgete il pane nel canovaccio, senza stringere, e lasciate lievitare per 1-2 ore, o fino al raddoppio del volume.

Mezz'ora prima del termine della seconda lievitazione, riscaldate il forno a 245°C con la griglia nella parte più bassa e mettete a riscaldare la pentola con il coperchio.

Togliete la pentola dal forno, aprite il canovaccio e rovesciate rapidamente l'impasto nella pentola, con delicatezza, con la parte ripiegata verso l'alto. Mettete il coperchio e infornate per 30 minuti.

Togliete il coperchio e continuate la cottura per altri 20-30 minuti, finché il pane è scuro ma non bruciato. Fatelo poi raffreddare su una griglia.

Note: non ho messo la crusca nell'impasto e, non trovando il latticello, ho sostituito con metà latte e metà yogurt bianco mescolati insieme. Per i dettagli del metodo di preparazione leggete qui.

Print

2 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *