Quiche con finocchi e roquefort

Quiche con finocchi e roquefort

By 14 gennaio 2018

Delphine dice che c'è sempre una buona ragione per preparare una torta, sia essa dolce o salata, per l'ora del tè, per provare la ricetta della nonna, per la cena della domenica, per l'aperitivo con gli amici...e tante altre ancora. Ho un nuovo libro di ricette, è di Delphine de Montalier ed è una raccolta di "Torte dolci e salate" da cui ho scelto questa quiche con finocchi e formaggio Roquefort. Il fondo è di pasta brisée, fatta con una buona dose di burro, qualche cucchiaio di acqua ghiacciata e farina, questa versione utilizza anche l'uovo. Questa torta salata ha un sapore molto intenso dato dal formaggio Roquefort che compensa la delicatezza del finocchio. Il Roquefort è uno dei formaggi erborinati, detti anche formaggi blu per la presenza di muffe, è fatto con latte di pecora e proviene dal sud della Francia, ha un sapore particolarmente forte.

  • Prep Time : 25 minutes
  • Cook Time : 50 minutes
  • Yield : 6 persone

Ingredients

Instructions

Preparate la brisée: sul piano di lavoro disponete la farina a fontana e incorporate il sale ai lati. Ponete al centro il burro e il tuorlo. Mescolate dapprima questi due ingredienti e poi uniteli alla farina. Lavorate il meno possibile e ogni tanto versate l'acqua fredda. Formate una palla, coprite con pellicola e ponete in frigo per 30 minuti.

Preriscaldate il forno a 180°C.

Nel frattempo preparate il ripieno: pulite e tagliate i finocchi a fette, metteteli in una padella con l'olio, coprite con un foglio di alluminio e lasciate cuocere per 20 minuti mescolando ogni tanto. In una ciotola, mescolate la panna, il latte, l'uovo intero, il tuorlo e il pepe. Quando il finocchio è tenero unite il roquefort e mescolate per far fondere il formaggio, aggiungete quindi questa preparazione al composto di panna e uova.

Alzate la temperatura del forno a 190°C, prendete la pasta dal frigo e stendetela in uno stampo da 20 cm circa con i bordi alti, bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta. Procedete alla precottura in bianco della pasta: disponete della carta da forno sul fondo della torta e  riempite con dei pesi di cottura in modo che la pasta non si gonfi. Ponete il fondo della torta nella parte bassa del forno e fate cuocere per 10 minuti. Tirate fuori dal forno, togliete i pesi di cottura e la carta, spennellate con dell'albume e rimettete in forno nella parte centrale per altri 10 minuti. Versate il ripieno sulla pasta e fate cuocere nella parte centrale del forno per 30 minuti.

Note: io ho preparato la pasta brisée mettendo tutto nella planetaria; il roquefort si può sostituire con un altro formaggio erborinato

Print

Le ultime ricette