Saffran och päronkaka – Ciambella allo zafferano per Santa Lucia

SAFFRON BUNDT CAKE WITH PEARS

Saffran och päronkaka – Ciambella allo zafferano per Santa Lucia

By 13 dicembre 2017

Durante il periodo natalizio svedese e dunque nel mese di dicembre, una delle più importanti e sentite feste è quella di Santa Lucia che cade il 13. Molti luoghi dei paesi nordici hanno poche ore di luce durante la giornata ed è Lucia, giovane martire cristiana di origini siciliane ad illuminare la notte più lunga dell'anno, è rappresentata con una corona di candele accese in testa e con l'abito bianco. Lucia guida un corteo di ragazze e ragazzi, tutti vestiti di bianco con una fascia rossa, sfilano nelle vie in processione. Secondo la leggenda, Lucia avrebbe portato cibo e aiuto ai cristiani che si nascondevano nelle catacombe, usando una corona di candele per illuminare la strada e lasciare le sue mani libere per portare più cibo possibile. La veste bianca simboleggia la purezza e la fascia rossa il sangue del suo martirio. Probabilmente furono i missionari cristiani che portarono Santa Lucia nella Svezia pagana del primo Medioevo e ebbe un ruolo importante nell'evangelizzare gli scandinavi pagani, è una festa molto importante ancora oggi, anche tra i protestanti.

Il profumo del cardamomo e della cannella viene sostituito in questo periodo natalizio dallo zafferano, che non è propriamente tipico dei paesi nordici ma la Scandinavia ha una lunga storia nel commercio globale delle spezie, era una tappa della "via della seta" e importava le spezie dalle terre arabe e dalla Cina, così gli svedesi ricchi svilupparono un gusto per lo zafferano, la cannella e i chiodi di garofano. Lo zafferano diventa un simbolo di calore e di luce, giallo come il sole che manca in queste giornate d'inverno.

Una ciambella soffice con le pere da servire con panna montata. Oltre ai Lussekatter, focaccine dalla forma simile a una S con uvetta e zafferano, per tutto il mese di dicembre in Scandinavia vi verrà offerto questo dolce anch'esso all'aroma di zafferano in onore della Festa di Santa Lucia.

  • Prep Time : 15 minutes
  • Cook Time : 35 minutes
  • Yield : 10 persone

Ingredients

Instructions

Preriscaldate il forno a 180°C. Fate sciogliere il burro in un pentolino con il latte e lo zafferano, mescolate e mettete da parte in infusione. Sbucciate le pere e tagliatele a cubetti, mescolatele con il succo di limone e mettete da parte. In una ciotola montate le uova con lo zucchero, usando le fruste elettriche, fino a renderle spumose. Unite i rimanenti ingredienti secchi e mescolate. Aggiungete lo yogurt e il composto di latte e zafferano, incorporate il tutto. Imburrate uno stampo a ciambella del diametro di 25 centimetri. Versate il composto nello stampo, quindi unite i pezzi di pera, questi scenderanno verso il fondo durante la cottura. Infornate e cuocete per 35 minuti. Fate raffreddare completamente e spolverate di zucchero a velo. Servite a fette con panna montata.

Ricetta da "Scandikitchen" di Brontë Aurelle

Print

Le ultime ricette