fillo 009_1

Torta di pasta fillo con erbe di campo e feta

fillo 009_1

fillo 004

Torta di pasta fillo con erbe di campo e feta

By 13 marzo 2017

Dalla cucina greca, in particolare da Ioannina, capitale dell'Epiro, una gustosa torta salata con erbe di campo e feta, racchiuse da un involucro di pasta fillo, sfoglie sottilissime di pasta molto utilizzata nella cucina greca. Per il ripieno ho utilizzato cime di rapa e bietoline, ma la ricetta tradizionale prevede spinaci, cicoria, dente di leone, cavolo, papavero dei campi, erba cipollina. Ciò che caratterizza una torta tradizionale greca, "pita" in greco, è proprio la pasta fillo che viene fatta a mano e non ha sempre la stessa consistenza, a volte spessa e friabile, a volte sottile e lucida. Alcune torte hanno un unico strato di sfoglia, altre un gran numero di fogli uno sopra l'altro, il ripieno può essere di carne, verdure, pesce e anche di riso o pasta. Il libro "Journey through greek culinary from Antquity until Today" acquistato durante l'ultimo viaggio in Grecia, è ricco di ricette antiche e tradizionali, spesso rivisitate in chiave moderna e provenienti da ogni angolo del territorio greco.

  • Tempo di preparazione : 20 minuti
  • Tempo di cottura : 45 minuti
  • Quantità : 6 persone

Istruzioni

Lavate e tritate grossolanamente le erbe miste, fatele scottare nell'acqua bollente fino a quando sono abbastanza tenere. Scolate bene le verdure. Affettate le cipolle e il porro. In una padella soffriggete la cipolla dorata, le cipolline fresche e il porro, unite le verdure, aggiustate di sale e spolverate con pepe macinato. Sbriciolate la feta e unitela alle verdure. Ungete una teglia e iniziate a fare gli strati con la pasta fillo, spennellando con dell'olio ogni foglio. Dovrete disporre i fogli in modo che risulti un involucro. Versate il ripieno e coprite con altri 4 strati di pasta, sempre spennelandoli con l'olio. Cuocete in forno a 180°C per 30 minuti circa.

Note: la ricetta originale prevede di preparare il ripieno con le verdure crude, io ho preferito scottarle in acqua bollente; ho acquistato la pasta fillo già pronta e ho fatto 4 strati sul fondo e 4 per la copertura, ma se ne possono fare di più.

Print
4 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *