Red Onion Tarte Tatin

Torta rovesciata di cipolle rosse

Scroll down for english version

Red Onion Tarte Tatin

By 26 luglio 2013

Ancora una versione salata della classica Tarte Tatin, questa volta con le cipolle rosse di Tropea, addolcite e caramellate con aceto balsamico. Il procedimento è lo stesso di questa già fatta con i pomodorini. Ho adattato la ricetta di Delia Smith e utilizzato una pasta sfoglia fresca pronta per velocizzare un po’ i tempi. Il tempo di cottura delle cipolle può variare a seconda del tipo utilizzato, quelle di Tropea sono molto tenere e cuociono in meno tempo rispetto ad una normale cipolla rossa. La ricetta originale prevede una frolla fatta con 75 gr di farina bianca, 50 gr di farina integrale, 50 gr di burro morbido, 25 gr di formaggio grattugiato, 1 cucchiaino di timo tritato, molto particolare e sicuramente da provare.

  • Prep Time : 10 minutes
  • Cook Time : 30 minutes
  • Yield : 4-6 persone

Ingredients

Instructions

Preriscaldare il forno a 200°. Pulire e tagliare le cipolle a rondelle spesse 1-2 cm. Mettere una teglia di alluminio del diametro di 28 cm sul fuoco medio con il burro e lo zucchero, quindi, appena inizia a friggere, unire i rametti di timo e aggiungere le cipolle , ricoprendo tutta la superficie. Condire con sale e pepe nero macinato al momento, poi spargere il timo tritato e l’aceto balsamico sulle cipolle. Abbassare la fiamma al minimo e cuocere le cipolle per circa 10 minuti. Coprire le cipolle con un foglio di alluminio e far cuocere in forno per altri 10 minuti. Togliere la teglia dal forno e coprire le cipolle con il disco di pasta sfoglia rimboccando bene il bordo tutto attorno. Rimettere la crostata nel forno e cuocere per 15-20 minuti fino a quando la pasta è croccante e dorata. Quando la torta è cotta, toglierla dal forno e lasciarla raffreddare per 10 minuti, poi rovesciarla sul piatto da portata. Se rimane qualche cipolla sullo stampo, riposizionarla delicatamente. Servire tiepida, e volendo, si possono aggiungere delle scaglie di Parmigiano.

Questa ricetta è il mio contributo alla raccolta della settimana, ospitata da me, un grazie a Haalo di Cook almost anything che organizza l’evento da un’idea di Kalyn di Kalin’s kitchen. Grazie a Brii di Briggishome che organizza l’edizione italiana.

English version

Ingredients:

1 puff pastry round

25 grams butter

500 grams red onions

1 level teaspoon caster sugar

6 sprigs of thyme

1 level tablespoon chopped fresh thyme

1 level tablespoon balsamic vinegar

salt and freshly milled black pepper

Method:

Preheat oven to 200 degrees. Clean and cut the onions into slices 1-2 cm thick. Place an aluminum pan on medium heat with the butter and sugar, then just starts to sizzle, add  sprigs of thyme and add the onions, covering the entire surface. Season with salt and freshly ground pepper, then sprinkle with the remaining chopped thyme and balsamic vinegar on the onions. Lower the heat and cook the onions for about 10 minutes. Cover the onions with aluminum foil and cook in the oven for another 10 minutes. Remove the pan from the oven and cover the onions with the disc of puff pastry. Put the tart in the oven and bake for 15-20 minutes until the pastry is crisp and golden. When the cake is cooked, remove from the oven and let it cool for 10 minutes, then turn it upside down on a serving dish. If  for any reason some of the onions are still in the pan, replace them into their own space in the tart. Serve warm, and if you want, with a few shavings of Parmesan sprinkled over.

Print

5 commenti
  1. Valentina
    Valentina says:

    ma sai che questa me la ero persa? direi che siamo sulla stessa lunghezza d’onda…cipolliamo 😉 la tatin è sempre deliziosa, adesso vado a vedermi quella con i pomodorini 😉

    Rispondi

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] il mio contributo, Torta rovesciata di cipolle rosse, una versione salata della classica Tarte Tatin, questa volta con le cipolle rosse di Tropea, […]

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *