Muffins aux pommes et à l’érable – Canada

Muffins alle mele e sciroppo d’acero

Scroll down for english version

Una leggenda degli Indiani d’America racconta che fu un saggio irochese  a scoprire la dolce linfa dell’acero.

Tanto tempo fa, una fresca primavera aveva aperto la stagione calda. La neve cominciava a sciogliersi sul terreno, lasciando spazio ai primi germogli. 
Un uomo saggio passeggiava tra gli alberi.
Chiuse gli occhi per ascoltare il soffio del vento e odorare il profumo dell’aria. Respirò all’unisono con il grande respiro della natura, riconobbe i versi degli uccelli, udì il passo degli animali. 
Imparò a distinguere le piante amiche e a incidere la corteccia dell’acero. Da esso stillò una linfa dolce e densa. L’uomo saggio pensò di renderla più liquida, perciò si arrampicò sulla cima dell’albero e fece entrare la pioggia dalle fronde fin giù verso il tronco; poi, mostrò agli uomini come estrarla. 
Da quel giorno il popolo degli irochesi conobbe il dolce sapore dell’acero. Imparò a raccoglierne il liquido dentro le cortecce. Intuì che andava bollito a fuoco lento finché non fosse diventato denso, perciò affinò la pazienza che è amica dell’attesa e nemica dell’ozio, come l’uomo saggio aveva sperato. 
Il popolo degli uomini capì anche come trasformare lo sciroppo d’acero in cristalli di zucchero, semplicemente facendolo bollire per molto più tempo. Esso serviva per insaporire le pietanze durante le feste più importanti o le cerimonie che si svolgevano nella tribù.

Il processo di produzione dello sciroppo d’acero prende il suo inizio da uno dei fenomeni propri della natura. In primavera, quando le notti sono ancora fredde, l’acqua dal suolo viene assorbita dall’acero. Durante il giorno, la temperatura più calda crea una pressione che spinge l’acqua fino al fondo della struttura dell’albero, rendendo più semplice la raccolta della preziosa linfa d’acero. La linfa è raccolta da 12 a 20 giorni, di solito tra i primi di marzo e la fine di aprile, a seconda della regione.

Muffins aux pommes et à l’érable – Canada

By 14 gennaio 2015

Sono ancora in Canada, con L'Abbecedario Culinario Mondiale, e la sua cucina mi sta appassionando molto. Un prodotto tipico che ho scoperto alcuni anni fa è lo sciroppo d'acero e viene usato in molti piatti, muffins, torte, gelato, addirittura anche nei piatti di carne. Il Canada ne è il maggior produttore mondiale e vanta l'80% della produzione.  E' un dolcificante naturale al 100% che si ritiene essere più nutriente e sano dello zucchero, è il terzo dolcificante naturale meno calorico dopo la melassa e la stevia. Ha inoltre molte proprietà nutritive che non conoscevo: un alto contenuto di sali minerali, in particolare una fonte eccellente di manganese, che svolge un ruolo importante nella produzione di energia e difese antiossidanti, ed è necessaria per il normale cervello e funzione del nervo. Una porzione di ¼ di tazza di sciroppo d'acero contiene il 100% del valore giornaliero di manganese. Il dolcificante fornisce il 37% del valore giornaliero di riboflavina, che aiuta nel processo metabolico. Lo sciroppo d'acero puro contiene anche il 18% del valore giornaliero raccomandato di zinco, che è essenziale per un sano sistema immunitario. Altri minerali trovati nello sciroppo d'acero sono magnesio, calcio e potassio, che riducono il rischio di ipertensione o ictus.

In questa ricetta la dolce linfa incontra la mela, il frutto più iconico del nord America, prodotto coltivato, diffuso e amato in tutte le regioni del Canada, la varietà più famosa è la McIntosh, originariamente coltivata in Ontario orientale. Qui gli effetti mitigatori del Georgian Bay e del Niagara Escarpment creano le condizioni ideali per la coltivazione di ottime mele. I meli furono introdotti dai coloni europei e iniziò qui l'industria dell'imballaggio delle mele nel 1840. La produzione è concentrata lungo la sponda meridionale del Georgian Bay, dove la protezione dal grande e profondo specchio d'acqua riduce le possibilità di ritardare la primavera e gelate autunnali precoci. Accanto alla riva del Niagara Escarpment si creano piccole aree di aria calda, creando microclimi ideali per la coltivazione delle mele.

  • Prep Time : 10 minutes
  • Cook Time : 30 minutes
  • Yield : 7-8

Ingredients

Instructions

Preriscaldare il forno a 200° C. In una ciotola unire il latte, l’uovo, il burro fuso raffreddato e lo sciroppo d'acero. Amalgamare con le fruste elettriche poi aggiungere la farina, l'avena, lo zucchero, il lievito e la cannella. Mescolare gli ingredienti liquidi con gli ingredienti secchi  fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Aggiungere le mele tagliate a piccoli pezzi e versare nello stampo da muffin. Cuocere 25-30 minuti.

Fonti: http://www.purecanadamaple.com/benefits-of-maple-syrup/maple-syrup-nutrition
http://turismoincanada.blogspot.it/2012/10/la-fiaba-dello-sciroppo-dacero.html
http://www.mapaq.gouv.qc.ca/fr/Consommation/recettes/desserts/Pages/Muffinspommeserable.aspx
http://www.applepietrail.ca/

MAPLE APPLE MUFFINS

Ingredients
all-purpose flour - 165 g
oatmeal - 40 g
caster sugar - 85 g
milk - 60-65 ml
whole eggs - 1 small size
baking powder - 7.5 g
cinnamon powder  - 3.5 g
maple syrup - 40 g
melted butter - 75 g
apples - 250 g

Preheat  the oven to 200 ° C. In a bowl combine milk, egg, melted butter, cooled and maple syrup. Mix with electric whisk, then add the flour, oatmeal, sugar, baking powder and cinnamon. Mix the liquid ingredients with the dried ingredients until you have a smooth paste. Add the apples cut into small pieces and pour into the mold muffin. Bake for 25-30 minutes.

La ricetta va all'ambasciatrice del Canada, Elena del blog Zibaldone culinario, dal progetto di Aiù di Trattoria Muvara

Print

6 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *