Petti di pollo con sciroppo d’acero – Canada

Maple syrup chicken

Scroll down for english version

Sono di nuovo in Canada a sperimentare i piatti tipici per l’Abbecedario Culinario Mondiale, un progetto di Aiù di Trattoria Muvara e ospitato da Elena di Zibaldone culinario. La ricetta di oggi ha come particolarità l’uso dello sciroppo d’acero, un ingrediente naturale prodotto esclusivamente dalla concentrazione della linfa dell’albero di acero. È un dolcificante naturale che non contiene zuccheri aggiunti, coloranti, aromi artificiali, conservanti o altri additivi, ed è una fonte superiore di importanti sostanze nutritive e vitamine rispetto ad altri dolcificanti.

Petti di pollo con sciroppo d’acero – Canada

By 16 gennaio 2015

Dal libro "Il mangiamondo" ho tratto la ricetta di oggi, bocconcini di petto di pollo alla maniera canadese con un sapore insolito e particolare, agrodolce, dato dall'impiego dello sciroppo d'acero. Come già avevo scritto qui, questa linfa dolce viene utilizzata in molti piatti, dolci e salati. La carne viene profumata con erbe aromatiche e cotta poi al forno.

  • Prep Time : 15 minutes
  • Cook Time : 60 minutes
  • Yield : 4 persone

Ingredients

Instructions

Passare i petti di pollo tagliati a pezzi nella farina mista a sale pepe e soffriggerli nel burro. Appena ben dorati metterli in un piatto da forno, versare sopra lo sciroppo d'acero, il brodo di pollo e le erbe aromatiche. Coprire con la cipolla tritata e cuocere in forno a 170°C per circa un'ora.

Ingredients
chicken breasts - 4
all-purpose flour - 30 gr
butter - 30 gr
maple syrup - 170 gr
aromatic dried herbs - 1 tsp
fresh thyme - 1 tsp
dried sage - 1 teaspoon
chopped onion - 1
chicken soup - 120 ml
salt and pepper - to taste

Dust the chicken breasts cut into pieces in flour mixed with salt, pepper and fry in a pan with butter. When they are golden brown pour them in a baking dish, pour over the maple syrup, chicken broth and herbs. Cover with chopped onion and cook in the oven at 170 ° C for about an hour.

Print

10 commenti
  1. ottavia
    ottavia says:

    Ma sai che non avevo mai pensato di usare lo sciroppo d’acero per le ricette salate? Io ne prendo spesso uno bio su sorgentenatura perchè ai miei bimbi piace aggiungerlo sui pancake con qualche fettina di banana, ma i miei utilizzi dello sciroppo d’acero finiscono li. Proverò di sicura i tuoi petti di pollo, che hanno un aspetto molto invitante. Grazie mille per la ricetta.

    Rispondi
  2. elena
    elena says:

    mi piace l’agrodolce e pure abbinare i dolci al salato, questa proposta mi sembra ottima, sono curiosa di provarla…un altro modo per propinare petti di pollo…evvai! grazie di aver partecipato!

    Rispondi
  3. Tamara
    Tamara says:

    Non mangio carne, però adoro lo sciroppo d’acero, la ricetta l’avevo vista su Mangiamondo e mi piacerebbe provare a farla con il baccalà, che dici? domani provo e posto velocemente…ciao cara

    Rispondi
  4. Terry
    Terry says:

    Non ho mai abbinato lo sciroppo d’acero al salato, anche se ho varie ricette in cui per esempio è con il bacon… Primo o poi supereró il tabú 😉 il tuo piatto mi invita molto! 🙂

    Rispondi

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *