Bolo de arroz

Torta di riso

Bolo de arroz

By 19 Luglio 2014

Un dolcetto classico, grande ambasciatore della cultura portoghese, con farina di riso e profumato al limone. Ha la caratteristica forma cilindrica ed è avvolto dalla carta oleata con la scritta “Bolo de Arroz” con la quale viene normalmente cotto. Io ho riprodotto la fascia decorativa su carta (l’idea è di Helen), ho tagliato le fascette e le ho avvolte però dopo la cottura, visto che si tratta di normale carta. L’uso della farina di riso rende questo dolce morbido, spugnoso e deliziosamente umido al limone. Quando sono cotti si spolverano con zucchero a velo oppure si può cospargere il bolo di zucchero semolato prima della cottura.

  • Prep Time : 10 minutes
  • Cook Time : 35-40 minutes
  • Yield : 6

Ingredients

Instructions

Sbattere il burro e lo zucchero fino ad ottenere un composto cremoso. Quindi aggiungere le uova, una alla volta, mescolando continuamente. Aggiungere la scorza e il succo di limone e il latte e mescolare. Infine incorporare gradualmente le farine setacciate, un pizzico di sale, il bicarbonato e il lievito. Preriscaldare il forno a 180 º. Preparare gli stampi: tagliare dei quadrati con la carta da forno e foderare degli stampini cilindrici, la carta dovrà essere qualche centimetro più alta dello stampo in modo da non far fuoriuscire l’impasto durante la cottura. Diversamente, se non si vuole dare la forma tipica, si possono usare dei normali pirottini per muffins. Versare l’impasto negli stampini preparati e cuocere in forno per 35-40 minuti. Controllare la cottura perché il tempo dipende da quanto è grande il dolcetto, in ogni caso quando sono dorati fare la prova stecchino. Togliere dal forno, lasciare riposare su una gratella e cospargere con zucchero a velo. [fonte]

Print

9 commenti
  1. Silvia
    Silvia says:

    Ed infatti mi son chiesta dove avessi trovato quegli stampini di carta! Ingegnosissima…
    Questi dolcini con la farina di riso devono essere proprio buoni…

    Rispondi
    • lucia
      lucia says:

      In realtà si tratta di semplice decorazione con fascette di carta stampate, ma in Portogallo vengono cotti direttamente in carta oleata con la scritta! Bacioni 🙂

      Rispondi

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *