Tzatziki

Τζατζικι

Yogurt and cucumber dip

“Commencement and root of every good is satisfaction of the stomach”

Epicure (341-270 BC)

Siamo purtroppo alla fine di questa estate calda ma vi lascio la mia ricetta preferita, più fresca e buona che io abbia gustato nell’ultimo periodo. In un viaggio in Grecia di parecchi anni fa, in particolare nell’isola di Mykonos, mi innamorai a prima vista, forse dovrei dire a primo gusto, della Moussaka, uno dei piatti più famosi in tutta la Grecia che preparo regolarmente tutte le estati con le melanzane di stagione. Ebbene, nel recente viaggio a Skiatos, nell’arcipelago delle Sporadi ho invece apprezzato la salsa Tzatziki, un altro dei piatti celebri insieme alla Horiatiki, più nota come Greek Salad con verdure e feta. E ancora, da provare Fried Zucchinis che spesso vengono servite con questa salsa, Fried Squids, calamari fritti, Souvlaki, spiedini di carne e verdure. Il pesce è sempre freschissimo e la carne, in particolare l’agnello è ottima. Lo yogurt viene consumato anche come dessert, mi è piaciuto molto con il miele e le noci e nella versione cheesecake con i pistacchi e composta di fichi. Non posso dimenticare la Cretan Salad con pomodori e formaggio myzithra, profumatissima di origano e capperi.

Il nome della Tzatziki deriva dalla parola turca “cacik” e secondo il libro “Greek Culinary – from Antiquity until Today”, la sua zona di provenienza è Salonicco. Non è un caso se percepiamo il gusto freschissimo di questa salsa, infatti già gli antichi greci la usavano per le sue proprietà rinfrescanti.

Un cavallo si affaccia alle aperture della “Taverna” – ce ne sono tante, una in ogni spiaggia dell’isola – aspettando di ricevere un po’ di cibo dai turisti

Tzatziki

By 3 Settembre 2015

Dall'antica tradizione greca, una salsa semplicissima a base di yogurt e cetriolo grattugiato, viene servita sempre come antipasto accompagnata dalle ottime olive greche, ma anche per accompagnare carne o verdure. Lo yogurt è solitamente fatto con latte di capra o pecora, il cetriolo viene marinato con dell'aceto di buon vino e la salsa è resa piccante dall'aglio. Si serve freddo.

  • Prep Time : 10 minutes
  • Yield : 6 persone

Ingredients

Instructions

Pelare il cetriolo e tagliarlo a striscioline sottili con una grattugia per verdure. Cospargere con sale e aceto e lasciare marinare. Mettere il cetriolo in una ciotola con lo yogurt, l’olio e l’aglio schiacciato. Mescolare bene. Lasciare la "tzatziki" in frigo per 2 ore prima di servire.

Tzatziki dip

500 gr greek yogurt
1 cucumber
3 garlic
3 tablespoon vinegar
3 tablespoon olive oil
salt and pepper

Skin  the cucumber and cut into thin strips with a vegetable grater. Sprinkle it with salt and vinegar and leave to strain out. Put the cucumber in a bowl with yogurt, extra virgin olive oil and the crushed garlic. Mix them well. Leave the “tzatziki” in the fridge for 2 hours before serving it.

Print

2 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *