Biscotti alle nocciole con farina di castagne

Hazelnut and chestnut flour cookies

Scroll down for english version

[

Biscotti alle nocciole con farina di castagne

By 5 Febbraio 2015

Succede che nella dispensa abbiamo tanti ingredienti che aspettano di essere utilizzati, farina di castagne e farina di riso, nocciole...l'impasto è un pò troppo sodo ed è così che aggiungo un po' di yogurt. Succede che nascono nuove ricette. Il risultato di questi biscotti è ottimo, si preparano velocemente, si gustano con il tè o caffè.

  • Prep Time : 15 minutes
  • Cook Time : 12 minutes
  • Yield : 28 biscotti

Ingredients

Instructions

 

Nella planetaria versare le 2 farine, unire il burro e mescolare. Aggiungere l'uovo e lo zucchero e mescolare, poi unire il sale, il lievito e lo yogurt. Amalgamare il tutto, fino ad ottenere un impasto omogeneo e liscio, infine aggiungere le nocciole tritate. Rovesciare il composto sulla spianatoia e impastare a mano per amalgamare le nocciole. Formare due cilindri del diametro di 5 cm circa e metterli a riposare in frigo per almeno 30 minuti. Preriscaldare il forno a 200° C. Tagliare il cilindro a fette, disporre sulla teglia e cuocere per circa 10-12 minuti.

Ingredients
chestnut flour - 150 gr
rice flour - 150 gr
butter at room temperature - 110 gr
salt - 1 pinch
caster sugar - 180 gr
low-fat yogurt - 2 tsp
baking powder - 1 tsp
choppped hazelnuts - 50 gr

In a mixer pour the two flours, add the butter and mix. Add egg and sugar and stir, then add the salt, baking powder and yogurt. Mix well until dough is smooth and uniform, then add the chopped hazelnuts. Pour the mixture on a pastry board and knead by hand to combine the hazelnuts. Form two cylinders 5 cm in diameter and place in the fridge for at least 30 minutes. Preheat the oven to 200 ° C. Cut the cylinder into slices, place on baking sheet and bake for about 10-12 minutes.

Print

6 commenti
  1. Simona
    Simona says:

    Che aria invitante! Mi piace l’abbinameno con le nocciole.
    Anche a me piace usare la farina di castagne (che compro in Italia perche’ qui e’ un genere di lusso).

    Rispondi

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *