Rose del deserto

Rose del deserto

By 4 luglio 2018

Rose del deserto o forse, come mi ha suggerito un'amica, sarebbe meglio chiamarle rose del bosco visti gli ingredienti che ho utilizzato per questi biscotti ormai famosi ma la cui origine resta un mistero, almeno per me. Quello che sappiamo è che la scelta del nome per questi biscotti ai Corn Flakes è stata fatta sicuramente per la loro somiglianza alla Rosa del deserto o Rosa di pietra, una formazione minerale che si forma spontaneamente nelle zone desertiche e che, per la sua conformazione, ricorda molto i petali di una rosa. I fiocchi di mais che avvolgono il biscotto ricordano i  cristalli di gesso del minerale e anche la tipica colorazione che sfuma dall'arancione al giallo-ocra.

E' forse una preparazione invernale, ma oggi troviamo facilmente farina di castagne, noci e nocciole, e poi sono sempre un'ottima scusa per gustarli con il caffè o con il tè del pomeriggio. Le varianti di questi biscotti sono molte e in alcuni casi si utilizza la farina di mandorle, io ho aggiunto una polvere di noci e nocciole. Preferisco frullare finemente la frutta secca, in questo caso noci e nocciole, ho acquistato Moulinette 250 e lo uso, tra le altre cose, per ridurre in polvere mandorle, noci o pistacchi, funziona molto bene e mi permette di non tenere troppo a lungo le farine di frutta secca già pronte, è di piccole dimensioni e comodo per frullare piccole quantità di alimenti.

  • Prep Time : 30 minutes
  • Cook Time : 20 minutes
  • Yield : 20 biscotti

Instructions

Schiacciate le noci e le nocciole, passatele al frullatore Moulinette 250 e riducetele in polvere. Nella ciotola dell'impastatrice Kenwood versate le farine e il burro, mescolate con la frusta, quindi aggiungete le uova e lo zucchero. Amalgamate il composto poi unite il lievito e la polvere di noci e di nocciole. Se necessario aggiungete della farina fino a ottenere un composto lavorabile con le mani. Con l'impasto ottenuto formate 20 palline, schiacciatele leggermente con le dita, quindi passatele nei corn-flakes. Disponete le rose, distanziate tra loro, nella teglia ricoperta di carta forno. Infornate e cuocete a 180°C per 15 minuti poi a 170°C per altri 5 minuti. Quando sono fredde spolveratele di zucchero a velo.

 

Print
0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *