Crumble di mele e fragole

Apple and strawberry crumble

Scroll down for english version

Crumble di mele e fragole

By 27 Maggio 2014

Una preparazione tipica della cucina anglosassone è il crumble che letteralmente significa “sbriciolarsi-sbriciolare”. Nasce originariamente con l’utilizzo delle mele, nella stagione autunnale, nel periodo di grande abbondanza di questi frutti. Si dice che sia stato inventato durante la Seconda Guerra mondiale, a causa della carenza di ingredienti di pasticceria, per sostituire la torta di mele, che conteneva troppo quantità di farina rispetto al crumble. Un semplice impasto di farina, pangrattato, margarina (durante la guerra c'è stata una carenza reale di burro) e lo zucchero ha creato un coperchio di pasta sulla frutta cotta. Nel corso degli anni, questo piatto ha guadagnato in popolarità e oggi è diventata una preparazione abituale in America e in Gran Bretagna, anche se le mele sono quelle più comunemente usate, spesso si sostituiscono anche con pere, pesche o frutti di bosco. Il crumble può essere servito caldo con panna montata o freddo con del gelato. Per me è stata una rivelazione perché è buonissimo - alle fragole in modo particolare – veloce e facilissimo! L’ho fatto due volte e la seconda ho aumentato la quantità di burro per il crumble perché mi piace l’effetto più “sbriciolato”.
Fonte:http://www.ifood.tv/network/apple_crumble

Questa ricetta, come molte della cucina anglosassone prevede l’uso del “brown sugar” che, come spiega bene Laurel non si tratta di zucchero di canna, ma di zucchero grezzo macinato finemente e mescolato con la melassa, da cui prende il tipico colore bruno e la consistenza più umida. Il brown sugar dona ai piatti una consistenza diversa, aiuta a mantenere i biscotti morbidi e dà un gusto profondo di caramello a salse e dessert. Si può quindi fare in casa aggiungendo la corretta quantità di melassa a dello zucchero bianco. Le proporzioni sono di circa 10 parti di zucchero bianco per 1 di melassa (se la vostra ricetta richiede 220 grammi di brown sugar, ad esempio, userete 200 grammi di zucchero e 20 grammi di melassa – che deve essere calda). Io, non avendo la melassa ho utilizzato lo zucchero di canna, aumentando la quantità.

  • Prep Time : 25 minutes
  • Cook Time : 40 minutes
  • Yield : 6 persone

Ingredients

Instructions

Lavare e scolare le fragole e mettere da parte. Sbucciare e affettare le mele. Disporre le mele affettate in una ciotola con lo zucchero, le spezie e l'acqua e mescolare insieme. Incorporare le fragole, poi versare la frutta nel piatto da forno. Preriscaldare il forno a 170° C. Per fare il crumble, setacciare la farina e il lievito in una ciotola e, usando la punta delle dita, strofinare leggermente i pezzi di burro finché il composto assomiglia a sabbia grossolana. Aggiungere lo zucchero e le  mandorle tritate e amalgamare bene. Cospargere il crumble delicatamente sulla frutta, coprendo tutta la superficie.
Cuocere in forno per 30-40 minuti o fino a quando il crumble è marrone dorato. Servire caldo con panna o crema fatta in casa. Conservare in frigorifero per un massimo di una settimana.

La ricetta è tratta da "British baking" - Peyton and Byrne. Ho aumentato leggermente la quantità di burro per il crumble e ho sostituito le more con le fragole.

Apple and strawberry crumble

Filling:
450 g strawberries
900 g apples (about 6)
25 g soft brown sugar
1 tsp ground cinnamon
¼ tsp ground cloves
2 tbp water
crumble:
120 g plain flour
½ tsp baking powder
40 g cold unsalted butter, cut into small cubes
75 g soft brown sugar
50 g ground almonds
Serve 6
Preparation time 25  mins
Cooking time 30-40 mins
Equipment:23 cm round pie dish, about 5 cm deep

Have ready a pie dish. Rinse and drain the strawberries and set aside. Peel, core and slice the apples. Place the sliced apples in a bowl with the sugar, spices and water and mix together. Stir in the strawberries, then pour the fruit into the baking dish. Preheat the oven to 170°C/gas 3. To make the crumble, sift the flour and baking powder into a bowl and, using your fingertips, lightly rub in the pieces of butter until the mixture resemble coarse sand. Add the sugar and ground almonds and combine well. Lightly sprinkle the crumble over the fruit, using a fork to even it out.
Bake in the oven for 30-40 minutes or until the crumble is golden brown. Serve hot with fresh cream or home-made custard. Store any leftovers in the fridge for up to a week. 

La ricetta va a Cristina del blog La cucina di Cristina. Grazie all'idea di Kalyn di Kalyn's kitchen, a Haalo di Cook almost anything e a Brii di Briggishome

Partecipo anche alla raccolta di Sonia Voglia di..."L'orto in tavola"

Print
6 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *